Ultima modifica: 27 novembre 2018

Organigramma

Ambito organizzativo – Incarichi 2018/2019

Primo collaboratore Prof.ssa Frigato Sara
Secondo collaboratore Prof. Nicoli Matteo
Fiduciario sede centrale Prof. Ghezzo Gliaco
Fiduciario sede Badini Prof.ssa Tumiatti Valeria
Fiduciario sede Galilei Prof.ssa Lazzarini Monica
Referenti sicurezza e prevenzione Prof.ssa Canetti Eleonora e Prof. Passarella Guglielmo

Piano dell’Offerta Formativa e Autovalutazione d’Istituto

Commissione PTOF: definizione criteri, aggiornamento della progettualità dell’istituto, aggiornamento documento, criteri credito scolastico Prof. Cerioni Cristiano Collaboratori – fiduciari – referenti delle varie attività del PTOF – prof. Padovani (responsabile della tabulazione grafica dei monitoriaggi dei progetti e attività)
Nucleo Interno Autovalutazione – Referente PdM e Autovalutazione Prof. Gasperini Gianluca Proff. Frigato, Nicoli, Scutari, Barion, Lazzarini , Bertasi, Funzioni Strumentali

 Comunicazione interna ed esterna

Referente sito web Prof.ssa Mantovani Federica Collaborazione di team digitale e funzioni strumentali
Referente rapporti con la stampa Prof. Biscaro Paolo
Referenti rapporti con le altre istituzioni Prof. Cerioni (Enti e Associazioni culturali) Prof. Beltramini (Enti Locali) Prof. Fabris (Museo Archeologico) Prof. ssa Lazzarini (Ufficio scolastico) Prof.ssa Vignaga (Spettacoli lingue, enti certificatori) Collaboratori: Docenti con ore a disposizione (A-54/A-17/A-19/A-
11/A-12)

Formazione docenti

Commissione Formazione Docenti Funzioni strumentali

Aule speciali – Infrastrutture – Dotazioni tecnologiche

Responsabili Infrastrutture e Servizi Informatici Prof. Ghezzo (Bocchi) Proff. Scutari-Padovani (Badini) Proff. Passarella e Mantovani (Galilei)
Responsabili Lab. Informatica e Lab. Mobile (Badini) Prof.ssa Scutari Prof.ssa Padovani
Responsabile Lab. Informatica Bocchi Prof. Ghezzo Gliaco
Responsabili Lab. Informatica Galilei Proff. Mantovani e Passarella
Responsabile Lab. Scienze varie sedi Prof.ssa Sciuto Beatrice  e Prof.Belluco Giacomo
Responsabile Lab. Fisica Galilei Prof.ssa Mantovani Federica

 

Organizzazione didattico-metodologica – Incarichi 2018/2019

AMBITO/SETTORE REFERENTE/GRUPPO ALTRI COLLABORATORI
Ambito delle competenze e rilevazioni nazionali
Commissione INVALSI Prof.ssa Scutari Cristina, con supporto commissione INVALSI Matematica: tutto il dipartimento
Italiano: tutto il dipartimento
Inglese: tutto il dipartimento
Ambito dell’orientamento
Referente Accoglienza Prof.ssa Caravita Chiara Coordinatori di classe e docenti classi prime
Orientamento in ingresso Area FS Docenti titolari di cattedra e di potenziamento
Referente Alternanza Scuola Lavoro Prof.ssa Mazzuccato Susanna Gruppo di coordinamento (Proff. Bertaglia, Caravita, Rossi) – Referenti – tutor interni
Orientamento in uscita Area FS Collaboratori potenziamento e docenti di classe
Potenziamento competenze nelle lingue straniere
Progetti Europei, Scambi con l’estero, Corsi di inglese per docenti e studenti FS con funzione di coordinamento dei vari referenti Gruppo di lavoro: docenti di lingue con funzione di referenti per i diversi settori
Commissione Certificazioni linguistiche e concorsi vari Area FS Docenti di lingue
Commissione CLIL Prof. Baruffaldi e Prof.ssa Vignaga Docenti di lingue, docenti classi quinte DNL, triennio linguistico DNL
Tutoraggio studenti all’estero e dall’estero Proff. (classi interessate)
Ambito della valorizzazione e inclusione
Referente valorizzazione eccellenze Docente in semiesonero Referenti singoli progetti
Partecipazione studenti e Tutors – Bullismo – Cyberbullismo Area FS Docenti area potenziamento
Centro di Informazione e Consulenza Area FS Collaboratori – Esperto esterno (psicologo)
Gruppo GLI – Integrazione e Inclusione Area FS
Commissione viaggi e scambi culturali Prof. Campion

 

Brazzo, Pellegrinelli e referenti scambi culturali
Olimpiadi di Italiano Prof.ssa Tumiatti V. Proff. Brazzo e Bortot
Olimpiadi di Matematica Prof. Cesaretto Docenti interessati – area matematica
Olimpiadi di Fisica prof. Zanella Docenti interessati – area matematica
Giochi matematici della Bocconi  prof. Nicoli Docenti interessati – area matematica
Commissione  PROMOZIONE DELLA CLASSICITA’: Didattica delle Lingue Classiche, Olimpiadi delle lingue classiche, Notte nazionale del Liceo Classico prof.ssa Sette  Docenti Liceo Classico
Commissione “Notte del Galilei” Prof. Sacchiero
Competenze di cittadinanza e benessere degli studenti
Educazione alla legalità e alla cittadinanza attiva – Educazione ambientale Proff. Rossi, Caravita, Bologna Docenti interessati
Commissione Regolamenti Proff. Caravita, Pozzato B. , Rossi
Educazione alla salute Prof.ssa Mainardi Prof.ssa Sciuto
Referente CSS (pratica sportiva) Prof. De Stefani
Ambito dell’innovazione
Animatore digitale Prof. Passarella Team digitale
Commissione PON Prof.ssa Pozzato B. Docenti progetti PON
Commissione ECDL Prof.ssa Scutari Proff. Mantovani, Ghezzo, Passarella, Padovani

Docenti coordinatori dei Dipartimenti disciplinari a.s. 2018/2019

LETTERE (Italiano, Latino, Greco, Storia e Geografia)  Prof.ssa Sette Odette
FILOSOFIA E STORIA (Religione, Diritto)  Prof. Periotto Guido
SCIENZE UMANE  Prof.ssa Bocchini Elisabetta
MATEMATICA, INFORMATICA, FISICA  Prof. Nicoli Matteo
LINGUE STRANIERE  Prof.ssa Tracco Luisa
SCIENZE NATURALI  Prof. Belluco Giacomo
DISEGNO E STORIA DELL’ARTE  Prof. Beltramini Marino
SCIENZE MOTORIE  Prof. Mainardi Michela

Aree Funzioni Strumentali

Area 1: Stesura e monitoraggio del PTOF
  • Stesura/aggiornamento del PTOF
  •  Stesura del P.O.F.T. sulla base degli indirizzi della D.S. e delle linee guida
    approvate dal Collegio Docenti;
  • coordinamento della progettazione curricolare (raccordo con i capi
    dipartimento);
  • valutazione delle attività del P.O.F. sia curricolari che extracurricolari
    (monitoraggio iniziale in itinere e finale);
  • informazione e pubblicizzazione della scuola (raccordo con le famiglie)
Area 2: Orientamento in Entrata
  • Favorire la scelta consapevole dei ragazzi delle scuole medie, attraverso laboratori
    didattici e interventi orientativi atti a fornire un’informazione corretta e quanto più
    possibile completa di tutti gli indirizzi
    presenti presso il nostro Liceo.
  • Dare rilievo al concetto di licealità, caratteristica che distingue il nostro dagli altri istituti d’istruzione superiore presenti
    nel territorio.
  • Coadiuvare le attività presenti nel PTOF che mettono in luce le peculiarità dei nostri indirizzi liceali, anche allo scopo di favorire la conoscenza del nostro istituto nel territorio e la capacità di orientamento
    degli studenti.

Obiettivi:

  • Mantenere il numero delle classi, aumentando il numero degli studenti iscritti al Polo Liceale.
Area 3: Supporto allo sviluppo delle competenze nelle lingue straniere
  • Favorire lo sviluppo, in studenti e docenti, delle competenze comunicative in lingua straniera – sia per le lingue già inserite nella programmazione curricolare, sia per lingue aggiuntive (es: Lettorato, Corso di spagnolo, Corsi per docenti…)
  • Riconoscere e stimolare le eccellenze di tipo linguistico, attraverso la promozione di percorsi di studio integrativi alla normale programmazione curricolare (es: Doppio diploma, Mobilità individuale…)
  • Favorire e promuovere i contatti con scuole europee ed extraeuropee, nonché gli scambi di esperienze e di buone pratiche in ambito didattico (es: Erasmus, scambi di classe, reti di scuole…)
  • Supportare l’insegnamento in modalità CLIL attraverso l’individuazione di percorsi formativi e la condivisione di materiali ed esperienze
  • Promuovere l’apertura ad esperienze di tipo internazionale, attraverso incontri formativi, distribuzione di materiali, individuazione di opportunità di arricchimento interculturale
Area 4: Integrazione e inclusione studenti
  • formazione del personale docente e delle famiglie;
  • la formazione agli studenti di classe prima ( II giornata dell’inclusione);
  • supporto agli studenti BES, alle famiglie e ai colleghi;
  • supporto al docente di sostegno;
  • supporto ai coordinatori per redigere il PDP, il PEI, la verifica del PEI;
  • raccordi con L’ULSS polesana e con il CTI ;
  • gruppo GLI ;
  • PAI;
  • aggiornamento sul sito della “Didattica inclusiva”
Area 5: Sostegno agli studenti – CIC –  Orientamento in entrata
  • Valorizzare le rappresentanze degli studenti al fine di promuovere un ascoltosempre attento delle problematiche e delle istanze di tutte le componenti
  • Costruire un clima accogliente verso tutti gli studenti anche offrendo supporto e risposte adeguati nelle situazioni di disagio e difficoltà esistenziali o psicologiche
  • Favorire la partecipazione attiva e responsabile degli studenti anche attraverso modalità di peer education
  • Contrastare o prevenire fenomeni di bullismo e cyberbullismo
  • Favorire il dialogo educativo e i processi di integrazione ed inclusione
  • Far maturare negli studenti una scelta consapevole riguardo al proprio futuro, sia per la scelta della facoltà universitaria, sia per l’eventuale inserimento nel mondo del lavoro
  • migliorare la conoscenza di sé e delle proprie motivazioni allo studio o al lavoro

Referenti A.S.L – a.s. 2018/2019

CLASSE

REFERENTE

3 A CL prof. Fabris
3 A SU prof.ssa Mainardi
3 B SU prof.ssa Canetti
3 A L prof.ssa Tracco
3 B L prof.ssa Pellegrinelli
3 A LS prof. Casazza
3 B LS prof. Bologna
3 C SA prof.ssa Amidei
3 D SA prof. Bologna
4 A CL prof.ssa Sette
4 A SU prof. Liboni
4 B SU prof.ssa Mazzuccato
4 A L prof.ssa Tracco
4 B L prof.ssa Zoletto
4 A LS prof. Biscaro
4 B LS prof. Brazzo
4 C SA prof. Sacchiero
4 D SA prof. Belluco
5 A CL prof.ssa Tumiatti V.
5 A SU prof.ssa Callegaro
5 B SU prof.ssa Bocchini
5 A L prof.ssa Dalla Villa
5 B L prof.ssa Varagnolo
5 A LS prof.ssa Lazzarini
5 B LS prof. Gasperini
5 C SA prof. Biscaro
5 D SA prof.ssa Lazzarini

Coordinatori dei Consigli di Classe – a.s. 2018/2019

CLASSE

COORDINATORE

LICEO CLASSICO

1 A CL prof.ssa Bolognini Laura
2 A CL prof. Fabbri Lorenzo
3 A CL prof. Ghezzo Gliaco
4 A CL prof.ssa Sette Odette
5 A CL prof.ssa Barion Annalisa

LICEO LINGUISTICO

1 A L prof. Fabris Antonio
2 A L prof.ssa Sciuto Beatrice
3 A L prof.ssa Tracco Luisa
4 A L prof.ssa Zanforlin Germana
5 A L prof. Periotto Guido
1 B L prof. Dentello Gilberto
2 B L prof.ssa Varagnolo Chiara
3 B L prof.ssa Pellegrinelli Paola
4 B L prof.ssa Zoletto Liliana
5 B L prof.ssa Pozzato Lucia

LICEO SCIENZE UMANE

1 A SU prof.ssa Caravita Chiara
2 A SU prof.ssa Osti Monica
3 A SU prof.ssa Mainardi Michela
4 A SU prof.ssa Padovani Erika
5 A SU prof.ssa Padovani Erika
1 B SU prof.ssa Sartori Maria
2 B SU prof. Rossi Tommaso
3 B SU prof.ssa Canetti Eleonora
4 B SU prof.ssa Mazzuccato Sussanna
5 B SU prof.ssa Bocchini Elisabetta

LICEO SCIENTIFICO / LICEO SCIENZE APPLICATE

1 A LS prof.ssa Mantovan Eleonora
2 A LS prof. Campion Mauro
3 A LS prof. Paolo Tomasi
4 A LS prof. Biscaro Paolo
5 A LS prof.ssa Lazzarini Monica
1 B LS prof. Cesaretto Rudy
2 B LS prof.ssa Bacilieri Maria
3 B LS prof. Sichirollo Pierluigi
4 B LS prof.ssa Babini Antonella
5 B LS prof. Zanellati Fabio
1 C SA prof.ssa Marzolla Stefania
2 C SA prof.ssa Biolcati Emanuela
3 C SA prof.ssa Amidei Paola
4 C SA prof. Belluco Giacomo
5 C SA prof.ssa Mantovani Federica
1 D SA prof. Galuppo Alessandro
2 D SA prof. Sacchiero Vittorio
3 D SA prof.ssa Bizzaro Maria Pia
4 D SA prof.ssa Duò Emanuela
5 D SA prof. Casazza Lorenzo

Tutor docenti in anno di prova a.s. 2018/2019

DOCENTE  TUTOR
Prof.ssa Giardini  Prof. Belluco
Prof.ssa Callegaro  Prof.ssa Bocchini
Prof.ssa Bortot  Prof.ssa Zoletto
Prof. Zardini  Prof.ssa Lazzarini
Pros.ssa Giarolo  Prof. Periotto

Tutor studenti all’estero e dall’estero a.s. 2018/2019

CLASSE  DOCENTE
3 B Linguistico  Prof.ssa Pozzato
4 A Linguistico  Prof.ssa Tracco
4 B Scientifico  Prof. Brazzo
4 C Scienze Applicate  Prof. Sacchiero
4 D SCienze Applicate  Prof. Passarella

Funzionigramma a.s. 2018/2019

DIRIGENTE SCOLASTICO Prof.ssa Silvia Polato
Il dirigente scolastico è il capo d’istituto, ha la responsabilità di guidare la scuola ed è garante del suo buon funzionamento, a norma dell’art. 25 del D.Lgs 165/2001:

  • assicura la gestione unitaria della scuola;
  • valorizza le risorse umane;
  • è responsabile della gestione delle risorse finanziarie e strumentali;
  • è responsabile dei risultati del servizio;
  • organizza l’attività scolastica secondo criteri di efficienza e di efficacia;
  • promuove tutti gli interventi necessari per assicurare la qualità dei processi formativi, la collaborazione delle risorse culturali, professionali, sociali ed economiche, l’esercizio della libertà di insegnamento intesa anche come libertà di ricerca metodologica e didattica, l’esercizio della libertà di scelta educativa delle famiglie, l’attuazione del diritto all’apprendimento da parte degli alunni .

Il Dirigente Scolastico ha il compito di organizzare e controllare la vita scolastica, di coinvolgere gli studenti promuovendo la loro partecipazione attraverso i rappresentanti di classe. Inoltre promuove e favorisce i rapporti tra docenti, genitori ed alunni, tenendo conto dei principi ispiratori del POF.

AMBITO ORGANIZZATIVO

PRIMO COLLABORATORE DEL DS Prof.ssa Sara Frigato
Il primo collaboratore del D.S. con funzione vicaria è delegato a svolgere le seguenti attività:

  • Sostituisce il DS, in caso di assenza o impedimento dello stesso, assicurando:
    • Il generale funzionamento organizzativo e amministrativo dell’Istituto, anche con la firma dei documenti e degli atti amministrativi necessari;
    • il coordinamento del personale docente e non docente, anche con la firma di documenti e atti relativi ad assenze e a permessi; e in caso di necessità, lo svolgimento del procedimento di sostituzione del personale assente firmando gli atti relativi, compresa la stipula del contratto individuale di lavoro, dopo aver valutato attentamente il ricorso a risorse interne.
  • Mantiene il rapporto con docenti, personale ATA, famiglie e studenti;
  • Predispone la modulistica necessaria (per i consigli di classe, i dipartimenti, ecc.);
  • Controlla – in rapporto con i responsabili delle diverse sedi – la regolare, puntuale e tempestiva verbalizzazione delle riunioni dei consigli di classe e delle riunioni di dipartimento;
  • Controlla che tutta la documentazione didattica (registri, verbali, ecc.) elaborata nel corso dell’anno scolastico venga raccolta in modo sistematico e funzionale;
  • Coordina – in rapporto con i responsabili delle diverse sedi – l’azione di sorveglianza del rispetto degli obblighi di lavoro del personale;
  • Svolge le attività connesse alla gestione delle assemblee (sindacali, studentesche, dei genitori);
  • Predispone, firma e distribuisce agli interessati, secondo le indicazioni del DS, circolari e comunicazioni interne ed esterne; verificando personalmente la pubblicazione delle circolari di ordine organizzativo – gestionale.
  • Collabora alla gestione dei rapporti con gli uffici scolastici, con gli altri istituti scolastici, con le università, con gli enti locali, con le Aziende ULSS, con altri enti e associazioni e soggetti pubblici e privati, compresi:
    • la partecipazione a riunioni formali e informali,
    • il riscontro e la firma di conferma – per cui si conferisce specifica delega – dell’attività svolta da parte di Operatori e/o di altri specialisti dell’ULSS e enti simili, ovvero da parte di esperti esterni per progetti culturali, sportivi e simili;
  • Collabora con il DS, RSPP e ASPP nella vigilanza sull’applicazione della normativa sulla sicurezza e sul rispetto delle norme antifumo;
  • Redige il verbale del Collegio dei docenti, di cui è nominato segretario;
  • Coordina e eventualmente predispone le sostituzioni dei docenti assenti, per cui si conferisce specifica delega; controllare e verificare la gestione delle ore eccedenti;
  • Controlla la gestione dei permessi di entrata posticipata e di uscita anticipata degli studenti, anche procedendo alla loro firma in caso di uscite o entrate fuori orario regolamentato;
  • Supporta gli organismi previsti nella gestione delle elezioni degli organi collegiali, in coordinamento con la segreteria;
  • Collabora e supporta le attività della segreteria connesse all’adozione dei libri di testo;
  • Collabora alla gestione della somministrazione delle prove Invalsi con la Referente incaricata;
  • Collabora con i referenti degli specifici ambiti nel coordinamento delle misure organizzative;
  • Partecipa alle riunioni della Commissione POF e del Nucleo Interno di Valutazione;
  • Collabora con la segreteria e il Dirigente Scolastico all’organizzazione e gestione degli esami integrativi e di idoneità;
  • Collabora e si coordina col secondo collaboratore e con i fiduciari di sede;
  • Collabora con le funzioni strumentali e i referenti di attività;
  • Segue e supporta i docenti neoarrivati;

Può essere delegata dal DS allo svolgimento di specifiche attività negoziali (ai sensi dell’art. 32 del DI n. 44/2001), compresa la firma dei relativi documenti e atti amministrativi e contabili.

SECONDO COLLABORATORE DEL DS Prof. Matteo Nicoli
Il secondo collaboratore è delegato a svolgere le seguenti attività:

  • mantenere il rapporto con docenti, personale ATA, famiglie e studenti;
  • coordinare l’azione di sorveglianza del rispetto degli obblighi di lavoro del personale della sede Galilei;
  • predisporre l’orario di servizio dei docenti delle tre sedi in collaborazione con il DS e l’animatore digitale;
  • svolgere le attività connesse alla gestione delle assemblee (sindacali, studentesche, dei genitori);
  • predisporre, firmare e distribuire agli interessati, secondo le indicazioni del DS, circolari e comunicazioni interne ed esterne;
  • collaborare alla gestione dei rapporti con gli uffici scolastici, con gli altri istituti scolastici, con le università, con gli enti locali, con le Aziende ULSS, con altri enti e associazioni e soggetti pubblici e privati, compresi:
    • la partecipazione a riunioni formali e informali,
  • collaborare con il DS, RSPP e ASPP nella vigilanza sull’applicazione della normativa sulla sicurezza e sul rispetto delle norme antifumo;
  • coordinare e eventualmente predisporre le sostituzioni dei docenti assenti, per cui si conferisce specifica delega; controllare e verificare la gestione delle ore eccedenti;
  • controllare la gestione dei permessi di entrata posticipata e di uscita anticipata degli studenti, anche procedendo alla loro firma in caso di uscite o entrate fuori orario regolamentato;
  • supportare gli organismi previsti nella gestione delle elezioni degli organi collegiali, in coordinamento con la segreteria.
  • Collaborare alla gestione della somministrazione delle prove Invalsi con la Referente incaricata;
  • Collaborare con il DS  per l’organizzazione degli sportelli di recupero e gli esami per l’accertamento del recupero del debito formativo;
  • Collaborare con i referenti degli specifici ambiti nel coordinamento delle misure organizzative anche con il controllo delle disposizioni impartite nelle singole circolari;
  • Collaborare nelle attività correlate alla Valutazione d’Istituto;
  • Partecipare alle riunioni della Commissione POF e del Nucleo Interno di Valutazione.

Può essere delegato alla sostituzione del DS o del primo collaboratore, in caso di assenza o impedimento degli stessi, assicurando:

  • Il generale funzionamento organizzativo e amministrativo dell’Istituto, anche con la firma dei documenti e degli atti amministrativi necessari;
  • il coordinamento del personale docente e non docente, anche con la firma di documenti e atti relativi ad assenze e a permessi.
REFERENTI SICUREZZA E PREVENZIONE Prof.ssa Canetti Eleonora, Prof. Guglielmo Passarella
  • Si coordinano con il Dirigente scolastico, con il RSPP, con gli altri ASPP per la gestione dei rischi e delle emergenze;
  • Collaborano con il DS nella gestione del Servizio di Prevenzione e Protezione;
  • Si coordinano con il dirigente scolastico, con il RSPP e gli altri componenti il SPP nella valutazione dei rischi, individuando le misure di prevenzione e protezione idonee a eliminarli o ridurli, le procedure da mettere in atto per realizzare tali misure e i ruoli e le persone che devono provvedere a realizzare queste procedure;;
  • Formulano proposte di programmi di informazione e formazione in materia di sicurezza;
  • Collaborano con il Dirigente scolastico nell’individuazione delle figure interne preposte alla sicurezza e all’emergenza (figure sensibili) da avviare alla formazione (addetto alle emergenze, addetto antincendio, addetto primo soccorso, preposto, dirigente, responsabile somministrazione farmaci);
  • Collaborare con il Dirigente scolastico nelle relazioni da inviare all’Ente Provincia per la richiesta di interventi;
  • Formulare proposte per la pianificazione di prove di evacuazione e provvedono al coordinamento con gli altri ASPP;
  • In collaborazione con RSPP curano l’aggiornamento e l’adeguamento della modulistica, della cartellonistica, del piano di evacuazione, di gestione dell’emergenza, del piano di primo soccorso e lotta antincendio;
  • Supportano altresì il dirigente scolastico, coordinandosi con i responsabili dei laboratori e delle infrastrutture, nei seguenti ambiti:
  • Gestione delle problematiche strutturali e di igiene ambientale;
  • Gestione del rischio fisico;
  • Gestione degli agenti chimici;
  • Gestione del rischio biologico;
  • Gestione di macchine e attrezzature;
  • Gestione degli aspetti ergonomici;
  • Gestione dei dispositivi di protezione individuale;
  • Gestione del rischio da stress lavoro-correlato;
  • Gestione degli infortuni e malattie professionali;
  • Gestione della sorveglianza sanitaria;
  • Gestione dei lavori in appalto;
  • Gestione del divieto di fumo e alcool;
  • Gestione delle emergenze.
FIDUCIARIO SEDE BOCCHI Prof. Gliaco Ghezzo
Il fiduciario della sede Bocchi svolge le seguenti mansioni:

  • Affiancamento del secondo collaboratore nella funzione di controllo degli studenti e del personale relativamente al rispetto del Regolamento d’Istituto;
  • Collaborazione nella gestione delle sostituzioni del personale assente;
  • Collaborazione nella gestione dei permessi di entrata posticipata e di uscita anticipata degli studenti, anche procedendo alla loro firma in caso di uscite o entrate fuori orario regolamentato;
  • collaborazione con il DS, RSPP e ASPP nella vigilanza sull’applicazione della normativa sulla sicurezza e sul rispetto delle norme antifumo;
  • Controllo dei registri entrate in ritardo e accesso personale esterno;

Concorre ad assicurare la  sorveglianza degli studenti e le condizioni di sicurezza dell’edificio (supplenze).

FIDUCIARIA SEDE BADINI Prof.ssa Valeria Tumiatti
La fiduciaria della sede Badini svolge le seguenti mansioni:

  • affiancamento del primo collaboratore nella funzione di controllo degli studenti e del personale relativamente al rispetto del Regolamento d’Istituto;
  • Collaborazione nella gestione delle sostituzioni del personale assente;
  • Collaborazione dei permessi di entrata posticipata e di uscita anticipata degli studenti, anche procedendo alla loro firma in caso di uscite o entrate fuori orario regolamentato;
  • collaborare con il DS, RSPP e ASPP nella vigilanza sull’applicazione della normativa sulla sicurezza e sul rispetto delle norme antifumo;
  • Controllo dei registri entrate in ritardo e accesso personale esterno;
  • Concorre ad assicurare la  sorveglianza degli studenti e le condizioni di sicurezza dell’edificio (anche supplenze).
FIDUCIARIA SEDE GALILEI Prof.ssa Monica Lazzarini
La fiduciaria della sede Galilei svolge le seguenti mansioni:

  • affiancamento del primo collaboratore nella funzione di controllo degli studenti e del personale relativamente al rispetto del Regolamento d’Istituto;
  • Collaborazione nella gestione delle sostituzioni del personale assente;
  • Collaborazione dei permessi di entrata posticipata e di uscita anticipata degli studenti, anche procedendo alla loro firma in caso di uscite o entrate fuori orario regolamentato;
  • collaborare con il DS, RSPP e ASPP nella vigilanza sull’applicazione della normativa sulla sicurezza e sul rispetto delle norme antifumo;
  • Controllo dei registri entrate in ritardo e accesso personale esterno;
  • Concorre ad  assicurare la  sorveglianza degli studenti e le condizioni di sicurezza dell’edificio (anche supplenze)
FUNZIONE STRUMENTALE AREA 1: STESURA E MONITORAGGIO DEL PTOF Prof.ssa Monica Lazzarini
  • Stesura/aggiornamento del PTOF
  • Stesura del P.O.F.T. sulla base degli indirizzi della D.S. e delle linee guida approvate dal Collegio Docenti;
  • Coordinamento della progettazione curricolare (raccordo con i capi dipartimento);
  • Valutazione delle attività del P.O.F. sia curricolari che extracurricolari (monitoraggio iniziale in itinere e finale);
  • Informazione e pubblicizzazione della Scuola (raccordo con le famiglie).
FUNZIONE STRUMENTALE AREA 2: ORIENTAMENTO IN ENTRATA Prof.ssa Odette Sette, Prof.ssa Federica Mantovani
  • Favorire la scelta consapevole dei ragazzi delle scuole medie, attraverso laboratori didattici e interventi orientativi atti a fornire un’informazione corretta e quanto più possibile completa di tutti gli indirizzi presenti presso il nostro Liceo.
  • Dare rilievo al concetto di licealità, caratteristica che distingue il nostro dagli altri istituti d’istruzione superiore presenti nel territorio.
  • Coadiuvare le attività presenti nel PTOF che mettono in luce le peculiarità dei nostri indirizzi liceali, anche allo scopo di favorire la conoscenza del nostro istituto nel territorio e la capacità di orientamento degli studenti.
FUNZIONE STRUMENTALE AREA 3: : SUPPORTO ALLO SVILUPPO DELLE COMPETENZE NELLE LINGUE STRANIERE Prof.ssa Lucia Pozzato
  • Favorire lo sviluppo, in studenti e docenti, delle competenze comunicative in lingua straniera – sia per le lingue già inserite nella programmazione curricolare, sia per lingue aggiuntive (es: Lettorato, Corso di spagnolo, Corsi per docenti…)
  • Riconoscere e stimolare le eccellenze di tipo linguistico, attraverso la promozione di percorsi di studio integrativi alla normale programmazione curricolare (es: Doppio diploma, Mobilità individuale…)
  • Favorire e promuovere i contatti con scuole europee ed extraeuropee, nonché gli scambi di esperienze e di buone pratiche in ambito didattico (es: Erasmus, scambi di classe, reti di scuole…)
  • Supportare l’insegnamento in modalità CLIL attraverso l’individuazione di percorsi formativi e la condivisione di materiali ed esperienze
  • Promuovere l’apertura ad esperienze di tipo internazionale, attraverso incontri formativi, distribuzione di materiali, individuazione di opportunità di arricchimento interculturale
FUNZIONE STRUMENTALE AREA 4: INTEGRAZIONE E INCLUSIONE STUDENTI Prof.ssa Elisabetta Bocchini
Collaborare con il DS per organizzare

  • La formazione del personale docente e delle famiglie (8 ore di formazione docenti e due genitori);
  • la formazione agli studenti di classe prima ( II giornata dell’inclusione);
  • supporto agli studenti BES, alle famiglie e ai colleghi;
  • supporto al docente di sostegno ( arrivano sempre docenti non specializzati);
  • supporto ai coordinatori per redigere il PDP, il PEI, la verifica del Pei;
  • raccordi con L’ULSS polesana e con il CTI ;
  • gruppo GLI ;
  • PAI;
  • aggiornamento del sito “Didattica inclusiva”.
FUNZIONE STRUMENTALE AREA 5: SOSTEGNO  AGLI STUDENTI – CIC – ORIENTAMENTO IN USCITA Prof.ssa Irene Tumiatti
  • Valorizzare le rappresentanze degli studenti al fine di promuovere un ascolto sempre attento delle problematiche e delle istanze di tutte le componenti
  • Costruire un clima accogliente verso tutti gli studenti anche offrendo supporto e risposte adeguati nelle situazioni di disagio e difficoltà esistenziali o psicologiche
  • Favorire la partecipazione attiva e responsabile degli studenti anche attraverso modalità di peer education
  • Contrastare o prevenire fenomeni di bullismo e cyberbullismo
  • Favorire il dialogo educativo e i processi di integrazione ed inclusione
  • Far maturare negli studenti una scelta consapevole riguardo al proprio futuro, sia per la scelta della facoltà universitaria, sia per l’eventuale inserimento nel mondo del lavoro
  • Migliorare la conoscenza di sé e delle proprie motivazioni allo studio o al lavoro

PIANO DELL’OFFERTA FORMATIVA E AUTOVALUTAZIONE D’ISTITUTO

Commissione PTOF
  • Provvede all’aggiornamento del PTOF
  • Formula proposte per l’attivazione di nuovi progetti e di nuovi indirizzi di studio
  • Cura la fase istruttoria per le delibere da proporre al Collegio Docenti, in particolare riguardo a: validità anno scolastico, deroghe al monte ore di assenze, criteri per attribuzione del credito scolastico, criteri e griglie di valutazione, regolamenti ecc.
Nucleo Interno di Valutazione
  • Provvede alla compilazione del RAV
  • Predispone il Piano di Miglioramento e ne cura l’aggiornamento
  • Promuove iniziative di ricerca-azione coerenti con il PdM
  • Organizza e coordina il monitoraggio del PdM
  • Esamina i risultati dei monitoraggi e li presenta al Collegio Docenti
  • Formula nuove proposte per il PdM

COMUNICAZIONE INTERNA ED ESTERNA

 Referente sito web
  • Aggiorna costantemente il sito istituzionale della scuola nel rispetto delle vigenti normative
Referente rapporti con la stampa
  • Raccoglie notizie, predispone ed invia comunicati alla stampa sulle iniziative promosse dalla scuola
Referenti rapporti con le altre istituzioni:

referente per Enti e Associazioni culturali

referente per gli Enti Locali

referente per il Museo Archeologico di Adria

referente per l’Ufficio Scolastico

referente per spettacoli in lingua straniera ed enti certificatori

  • Tengono i contatti con i vari enti per la promozione di iniziative comuni

FORMAZIONE DOCENTI

Commissione formazione docenti
  • Le funzioni strumentali assieme all’animatore digitale e alla referente sito web analizzano i bisogni formativi dei docenti e predispongono piano di formazione da proporre all’approvazione del Collegio Docenti

RESPONSABILI DI LABORATORIO – AULE SPECIALI  – INFRASTRUTTURE

Controllano l’inventario e/o l’elenco delle attrezzature presenti nel laboratorio;

  • Controllano le modalità di accesso ai laboratori, il rispetto dei turni, la compilazione dei registri e/o l’utilizzo/funzionamento delle infrastrutture
  • Segnalano criticità all’Assistente Tecnico e al Dirigente Scolastico
  • Programmano e richiedono gli acquisti per il mantenimento e l’aggiornamento dei laboratori
  • Integrano il Regolamento Generale in base alle specificità del laboratorio
  • Curano gli aspetti relativi alla sicurezza antinfortunistica
  • Custodiscono il materiale didattico, tecnico e scientifico del rispettivo laboratorio
  • Collaborano con la DSGA per la dismissione di eventuali strumenti obsoleti
  • Trasmettono al DS il Piano didattico del laboratorio di riferimento stabilito dai docenti che utilizzano il laboratorio
  • Formulano proposte innovative nell’ambito tecnico e tecnologico
Responsabili Infrastrutture e Servizi Informatici

Prof. Ghezzo (Bocchi)

Proff. Scutari-Padovani (Badini)

Prof. Passarella-Mantovani (Galilei)

Responsabili Lab. Informatica e Lab. Mobile (Badini)

Prof.ssa Scutari C.

Prof.ssa Padovani E.

Responsabile Lab. Informatica Bocchi

Prof. Ghezzo Gliaco

Responsabili Lab. Informatica Galilei

Proff. Mantovani-Passarella

Responsabile Lab. Scienze varie sedi

Prof.ssa Sciuto Beatrice

Prof.Belluco Giacomo

Responsabile Lab. Fisica Galilei

Prof.ssa Mantovani Federica

ORGANIZZAZIONE DIDATTICO-METODOLOGICA

AMBITO DELLE COMPETENZE E RILEVAZIONI NAZIONALI

Commissione INVALSI
  • Costituita da docenti dei dipartimenti di italiano, matematica e Inglese
  • Predispone materiali per la preparazione delle prove Invalsi
  • Promuove attività di ricerca-azione coordinandosi con il Nucleo Interno di valutazione

AMBITO DELL’ORIENTAMENTO

Referente accoglienza
  • Propone attività per facilitare l’inserimento degli alunni di classe prima all’avvio dell’anno scolastico
  • Coordina i docenti delle classi prime nell’ambito di competenza
Referente orientamento in entrata Si veda la corrispondente Funzione Strumentale
Referente orientamento in uscita Si veda la corrispondente Funzione Strumentale
Referente Alternanza Scuola Lavoro per l’Istituto
  • D’intesa con il DS fornisce le indicazioni sull’organizzazione dell’ASL per ciascun anno scolastico
  • Predispone la modulistica
  • Coordina i referenti ASL
  • Coordina la compilazione della documentazione assieme alla commissione ASL
  • Effettua i monitoraggi richiesti dal MIUR e dalla Regione Veneto
Referenti ASL per le singole classi PROGETTAZIONE

  • Coordinano l’elaborazione del percorso ASL da parte del Consiglio di classe
  • Compilano e presentano il progetto finanziario
  • Raccolgono i desiderata degli studenti e li consegnano alla commissione ASL
  • Tengono contatti costanti con la commissione ASL e la referente ASL d’istituto
  • Distribuiscono i compiti di tutoraggio ai docenti del Consiglio
  • Coordinano la preparazione e compilazione dei patti formativi
  • Coordinano la preparazione e compilazione dei progetti formativi
  • Raccolgono le firme dei progetti formativi
  • Gestiscono e controllano l’inserimento dei dati del percorso ASL in  “Scuola e Territorio”

MONITORAGGIO

  • Coordinano ed effettuano le visite aziendali attraverso contatto telefonico
  • Effettuano il monitoraggio studente on-line (a fine tirocinio)
  • Raccolgono i monitoraggi del tutor aziendale (cartaceo) e li consegnano alla commissione

VERIFICA

  • Correggono le relazioni finali degli studenti assegnati e controllano che tutti i tutor effettuino la correzione
  • Raccolgono i documenti di fine tirocinio per l’archiviazione

POTENZIAMENTO COMPETENZE NELLE LINGUE STRANIERE

Progetti Europei

Scambi con l’estero – Corsi di inglese per docenti e studenti

Si veda la corrispondente Funzione Strumentale
Commissione Certificazioni linguistiche e concorsi vari
  • Organizza i corsi preparatori per le certificazioni linguistiche
  • Cura l’iscrizione degli studenti agli esami di certificazione
Commissione CLIL
  • Coordina e supporta le attività in CLIL organizzate dai consigli di classe del triennio
  • Promuove iniziative di aggiornamento/formazione anche d’intesa con altre istituzioni scolastiche
Tutor per studenti all’estero e dall’estero Si veda il regolamento per la mobilità individuale pubblicato nel sito della scuola

AMBITO DELLA VALORIZZAZIONE  E INCLUSIONE

Referente valorizzazione eccellenze
  • Raccoglie i dati degli alunni che si sono distinti in concorsi e progetti
Partecipazione studenti e Tutors –

Bullismo – Cyberbullismo

Si veda la corrispondente Funzione Strumentale
Centro di informazione e Consulenza (C.I.C.)
  • Aiuta gli studenti ad acquisire maggiore consapevolezza di sé e a promuovere un positivo processo di valorizzazione delle proprie capacità e dell’autostima
Gruppo GLI – Integrazione e Inclusione
  • Rileva i casi di studenti con BES presenti nella scuola (numero di alunni con disabilità, DSA, BES, tipologia dello svantaggio, classi coinvolte);
  • Rileva, monitora e valuta il livello d’inclusività della scuola;
  • definisce le linee guida per le attività didattiche di sostegno agli alunni con disabilità e dei altri BES dell’Istituto da inserire nel POF(protocollo di accoglienza);
  • Propone l’acquisto di attrezzature, strumenti, sussidi, ausili tecnologici e materiali didattici destinati agli alunni o ai docenti che se ne occupano indirizzando la richiesta agli organi competenti;
  • Analizza casi critici, nel rispetto della privacy, e proposte d’intervento per risolvere problematiche emerse nelle attività di integrazione;
  • Formula proposte per la formazione e l’aggiornamento dei docenti
  • Elabora una proposta di Piano Annuale per l’Inclusività (PAI) riferito a tutti gli alunni con BES, da redigere al termine di ogni anno scolastico (entro il mese di giugno, discusso e deliberato in Collegio dei Docenti)
Commissione Viaggi e Scambi culturali
  • Coordina le proposte di uscite didattiche, viaggi di istruzione, stage e scambi presentate dai consigli di classe d’intesa con l’ufficio di segreteria
  • Prepara il prospetto dei viaggi da proporre all’approvazione del Consiglio di istituto
Commissione Olimpiadi Italiano
  • Organizza la selezione e la partecipazione di alunni alle Olimpiadi di italiano
Commissione Olimpiadi di Matematica e Fisica
  • Organizzano la selezione e la partecipazione di alunni alle Olimpiadi di Matematica e Fisica
Commissione Giochi matematici della Bocconi
  • Organizzano la selezione e la partecipazione di alunni ai Giochi Matematici
Commissione PROMOZIONE DELLA CLASSICITA’:

Didattica delle Lingue Classiche

Olimpiadi delle lingue classiche

Notte nazionale del Liceo Classico

  • Promuove iniziative volte a diffondere la conoscenza della cultura classica e coordina attività  volte a valorizzare l’impegno degli alunni nello studio dei classici
Commissione “Notte del Galilei”

COMPETENZE DI CITTADINANZA E BENESSERE DEGLI STUDENTI

Commissione Educazione alla Legalità e alla cittadinanza attiva –  Educazione Ambientale  

  • Coordina, a livello di istituto,  le iniziative volte a promuovere negli studenti la cultura della legalità e della pacifica convivenza
  • Promuove iniziative volte a sensibilizzare gli studenti sull’importanza del rispetto dell’ambiente
Commissione Regolamenti
  • Cura la predisposizione di regolamenti da sottoporre all’approvazione degli OO.CC.
Referente Educazione alla salute
  • Promuove e coordina iniziative di promozione all’educazione alla salute in collaborazione con ULSS e Associazioni
Referente CSS (pratica sportiva)
  • Coordina la Programmazione annuale delle iniziative di avvio alla pratica sportiva

AMBITO DELL’INNOVAZIONE

Animatore Digitale
  • stimola la formazione interna alla scuola negli ambiti del PNSD, anche attraverso l’organizzazione di laboratori formativi
  • favorisce la partecipazione e stimola il protagonismo degli studenti nell’organizzazione di workshop e altre attività, anche strutturate, sui temi del PNSD;
  • individua soluzioni metodologiche e tecnologiche sostenibili da diffondere all’interno degli ambienti della scuola (es. uso di particolari strumenti per la didattica di cui la scuola si è dotata; la pratica di una metodologia comune; informazione su innovazioni esistenti in altre scuole; un laboratorio di coding per tutti gli studenti), coerenti con l’analisi dei fabbisogni della scuola stessa, anche in sinergia con attività di assistenza tecnica condotta da altre figure.
  • Collabora con lo staff della dirigenza scolastica nella soluzione di aspetti organizzativi che necessitano l’utilizzo delle TIC.
Commissione PON
  • Collabora con il DS per l’attuazione dei progetti PON- FSE e FESR che hanno ottenuto finanziamenti
Commissione ECDL
  • Organizza le sessioni di esame ECDL
  • Raccoglie iscrizioni alle sessione di esame
  • Promuove la realizzazione di corsi preparatori agli esami ECDL

COORDINATORE DI CLASSE

  • presiede le riunioni del consiglio in assenza del Dirigente;
  • mantiene continui contatti con i colleghi per valutare la regolarità dell’attuazione della programmazione didattica, l’esistenza di problemi generali di disciplina o rendimento, la necessità di interventi di recupero;
  • coordina e controlla la distribuzione dei carichi di lavoro a casa dei compiti in classe e delle altre verifiche per garantire il necessario equilibrio negli impegni degli allievi;
  • verifica con frequenza settimanale le assenze degli alunni;
  • svolge funzioni di collegamento con i genitori e gli allievi e ne raccoglie le osservazioni e le proposte per presentarle al consiglio di classe;
  • su indicazione del consiglio di classe, predispone comunicazioni periodiche alle famiglie al fine di fornire complete e tempestive informazioni sul rendimento didattico, sulle assenze, i ritardi e la disciplina;
  • assume l’iniziativa, ove ne ravvisi la necessità, di contatti anche telefonici con la famiglia;
  • si fa promotore, in presenza di problemi urgenti, per la convocazione di riunioni straordinarie del consiglio;
  • coordina lo svolgimento del progetto accoglienza nelle classi prime;
  • coordina la preparazione e lo svolgimento delle terze prove per le classi quinte;
  • presiede l’assemblea dei genitori convocata per l’elezione dei rappresentanti dei genitori nel consiglio di classe e illustra la normativa relativa allo svolgimento delle elezioni e al funzionamento degli organi collegiali;
  • redige il verbale delle riunioni se presente il dirigente, in caso contrario nomina un segretario fra i docenti ed è responsabile della sua tenuta.

COORDINATORE DI DIPARTIMENTO

  • presiede le riunioni di dipartimento e ne curano la fase istruttoria
  • coordina la programmazione per competenze
  • coordina la predisposizione dei criteri e delle griglie di valutazione di dipartimento
  • si confronta  con gli altri coordinatori dei dipartimenti per assicura piena sintonia negli orientamenti metodologici e didattici all’interno dell’istituto

Responsabili Prevenzione, Protezione, Sicurezza

Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione:  Ing. Stievano Lauro

Responsabili ASPP (Addetti al Servizio di Prevenzione e Protezione): Prof.ssa Rossella Rigoni, Sig. Ferrati Fabrizio, Prof. Passarella Guglielmo

Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza: ========

Segreteria

Direttore dei servizi generali ed amministrativi (DSGA):  sig.ra SPIGOLON CATIA e-mail: segreteria@liceoadria.it

Assistenti Amministrativi

  • Campominosi Vittoria
  • Ferrari Riccardo
  • Marchesin Barbara
  • Pezzolato Emanuela
  • Spunton Stefania
  • Stoppa Maria Rosa
  • Stoppa Susanna

Assistenti Tecnici

Fabrizio Ferrati Sede Liceo Classico Bocchi
Alessandro Sontuoso Sede Badini
Donato Chinaglia Sede Liceo Scientifico Galilei



Link vai su